Salvador Machines: tra passato, presente e futuro

31 | 08 | 2021

La storia del brand Salvador inizia nel febbraio del 1982, quando Giorgio Salvador, fondatore dell’azienda Solidea SRL, decide di mettere a frutto la lunga esperienza maturata nel settore dei serramenti creando un’impresa specializzata nella produzione di troncatrici. In un mercato che richiedeva sempre più il taglio veloce e l’ottimizzazione del taglio manuale, queste macchine rendevano più facile e rapido il lavoro degli operatori e potevano essere utilizzate per diverse tipologie di lavorazione del legno, dagli infissi, agli imballaggi, alle antine per cucine e mobili.

Nel maggio 1982 l’azienda espone alla fiera Xylexpo di Milano, biennale mondiale delle tecnologie del legno e delle forniture per l’industria del mobile, un macchinario innovativo con spintore a controllo numerico. Col passare degli anni tale tecnologia viene applicata a vari modelli di troncatrici tra cui le macchine passanti, che garantiscono in questo modo anche l’ottimizzazione del taglio del legno. Negli anni Novanta Salvador si specializza nel taglio finito del pannello ricavato da barre e nelle lavorazioni just in time, presidiando il mercato del legno e della segheria e collaborando con le più importanti aziende del settore del mobile del Veneto e della Brianza.

Fin dagli inizi è forte il rapporto con l’estero: già nell’ ’82 arrivano ordini da Spagna, Finlandia e altri paesi del Nord Europa e nel biennio ’88-’90 crescono anche le relazioni con Brasile e Stati Uniti. Grazie alla fidelizzazione con i rivenditori di numerosi Paesi e a importanti investimenti nella loro formazione, il brand si è fatto conoscere e radicato sul territorio, dando vita a una rete commerciale solida e strutturata.
La capacità di saper leggere e interpretare le circostanze ha permesso all’impresa di crescere, specializzarsi ed evolvere nel tempo, diventando protagonista di un settore chiave che richiede determinate lavorazioni e macchine personalizzate. A partire dal 2008, dopo una decisione strategica, l’azienda concentra il proprio core business e si specializza nella produzione di ottimizzatrici e troncatrici per il taglio del legno, dei suoi derivati e di materie plastiche.

In ottica Industria 4.0, una rivoluzione importante che ha preso piede negli anni è stata proprio quella relativa al trattamento del dato: se opportunamente analizzato e interpretato, questo elemento ha un valore inestimabile e porta numerosi benefici nell’ambito dell’efficienza dei processi, della riduzione dei costi, dei tempi, degli sprechi e, di conseguenza, delle risorse. Il software utilizzato dall’azienda è frutto di oltre 30 anni di continuo sviluppo e aggiornamento nell’ottica di un costante processo di crescita e miglioramento. Il legno è un bene che si sta rivelando sempre più prezioso e l’utilizzo delle ottimizzatrici Salvador permette di ottenere il massimo rendimento dalla materia prima, con importanti risvolti anche dal punto di vista ambientale.

Oggi Salvador festeggia i 40 anni di attività.

Si è affermato come uno dei più importanti leader del mercato: in continua crescita, l’azienda ha saputo sfruttare i due anni intensi caratterizzati dalla pandemia per pensare e dare vita a soluzioni innovative come la Super Push 150, presentata all’inizio del 2021. Contraddistinta da un puntuale ed efficiente servizio di assistenza pre e post-vendita, l’impresa offre ai clienti la sua consulenza e, grazie alla grande esperienza e professionalità, comprende le esigenze specifiche di ognuno e li aiuta a individuare la soluzione più adatta alle loro necessità.

Che cosa riserva il futuro? Ricerca e studio continui, nuovi macchinari e tecnologia in costante evoluzione.

Condividi